Freddie Spencer testimonial di Roma Motodays 2018

Freddie Spencer-1073 copia

Roma Motodays, in programma in Fiera Roma da giovedì 8 a domenica 11 marzo 2018, compie 10 anni. Testimonial dell’edizione del decennale sarà Freddie Spencer, uno dei campioni che hanno scritto pagine indelebili della storia del Motomondiale: il tre volte iridato si tratterrà in Fiera Roma per tutti i giorni dell’evento con una postazione dedicata all’interno dello stand di Honda.

Freddie Spencer testimonial di Roma Motodays

Per i visitatori di Roma Motodays sarà l’occasione per incontrare una leggenda dello sport : “Fast Freddie”, infatti, ha compiuto una delle imprese più eclatanti degli ultimi anni nel motociclismo, conquistando due titoli mondiali nello stesso anno in due classi diverse. Eravamo nel 1985 quando Freddie Spencer su Honda, già laureatosi campione del mondo nel 1983,  dal gradino più alto del podio della classe 250  saltava in sella alla  500 per conquistare la vittoria anche nella classe regina, superando il campione uscente Eddie Lawson. In quella magica stagione Freddie raccolse sette vittorie nella 250 e altrettante nella 500, laureandosi padrone assoluto del motociclismo.

Freddie Spencer si prepara per la parata dei Campioni sul Circuito di Ospedaletti

È stato anche il più giovane pilota di sempre a vincere una gara AMA Superbike nel 1979 (17 anni), l’unico pilota a vincere tre gare maggiori durante la Bike Week al Daytona International Speedway (la Superbike, la Formula 1 e la Lightweight International nel 1985), il più giovane pilota a vincere il Motomondiale nella categoria regina 500 (a 21 anni), record rimasto inviolato per 30 anni (dal 1983 al 2013) e migliorato da Marc Marquez (20 anni). Terminata la sua carriera agonistica (si ritirò dal Motomondiale nel 1988, continuando a gareggiare in Supebike negli USA), Spencer ha fondato la High Performance Riding School a Las Vegas (Nevada), attiva dal 1997 fino al 2008; ha lavorato come commentatore sportivo e testimonial nel mondo del motociclismo.

Freddie Spencer lo scorso anno ha pubblicato “Feel”, la sua prima autobiografia.

Freddie Spencer testimonial di Roma Motodays

Nei quattro giorni di Roma Motodays, Freddie Spencer sarà a disposizione per interviste e talk-show certamente molto interessanti e non “paludati”: “Ho corso per 29 anni e ho vinto, ma si perde più di quanto si vinca”, ha dichiarato il pilota della Louisiana. “Non si è mai trattato di vincere o perdere. Per me era importante l’esperienza della gara, la connessione con la moto”.

Le immagini sono state scattate da OkFoto.it in occasione della presenza di Fast Freddie alla Rievocazione del Circuito di Ospedaletti del 2016: ai cui organizzatori va riconosciuto il merito di avere portato, ancora una volta, grandissimi piloti a correre sul Circuito che ha appena compiuto 70 anni.

Fast Freddie sul Circuito di Ospedaletti