IED Transportation Design in mostra al Museo dell’Auto di Torino

IED Transportation Design in mostra al Museo dell’Auto di Torino

Alfa Romeo studio Ied al Mauto di TorinoMuseo dell'automobile di Torino: uno studio IED per Alfa Romeo

Il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino – dopo la ristrutturazione e riapertura al pubblico nel 2011 in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia – è pronto per un ulteriore sviluppo.

Si sono infatti conclusi importanti lavori di ammodernamento e ampliamento del Mauto che ne evidenziano ancora di più la vocazione didattica, oltre che conservativa: un’idea di cultura che significa poter condividere il patrimonio storico dell’automobile con le nuove generazioni di visitatori, attraverso gli strumenti e le nuove tecnologie oggi disponibili; interattività e comunicazione multimediale sono due delle innumerevoli novità che il Mauto si prepara a presentare al suo pubblico.

Mostra IED transportation design al MautoMuseo dell'auto Torino: Mostra IED Transportation design

Sarà finalmente aperto al pubblico lo spazio che ospita le vetture della collezione che non trovano posto nel percorso. Visitabile su prenotazione, il garage del Mauto accoglierà l’officina e la scuola di restauro, grazie alla quale si potranno coinvolgere operativamente professionisti del settore delle auto d’epoca, artigiani ed esperti che affiancheranno giovani allievi così da promuovere un passaggio intergenerazionale delle competenze e si darà l’opportunità, grazie alla rete di collaborazioni che il Museo dell’Automobile sta intessendo sia a livello nazionale che internazionale, di far conoscere e di valorizzare l’immenso bacino di talenti, l’estro creativo, l’artigianalità e le capacità imprenditoriali esistenti a Torino e in Piemonte.

Maserati in mostra al Museo dell'automobile di Torinomuseo-automobile-torino

Modificato il percorso espositivo con il riallestimento del piano terra, dedicato al design: quel mondo di creatività con i designer che hanno segnato la storia dell’automobile, dove l’idea diventa sostanza grazie all’applicazione e al lavoro di squadra. Sono disponibili spettacolari approfondimenti finalizzati a promuovere una più ampia conoscenza del car design, della sua evoluzione storica, degli uomini che ne hanno determinato i cambiamenti e gli orientamenti di ieri, oggi e domani. Un’occasione per riflettere su quali risultati può produrre una contaminazione efficace e costruttiva tra creatività e applicazione, tra innovazione e didattica, tra memoria del passato e slancio verso il futuro. Lo spazio espositivo consente una lettura del passato e una comprensione dei fenomeni in atto.

Museo automobile di Torino: studio CisitaliaMauto Torino: studio Cisitalia

Proprio negli spazi del piano terra il Museo ospita la mostra: IED Transportation Design, che resterà aperta sino al 31 agosto 2014, con gli orari del Mauto.

museo automobile Torino: Abarth studio IEDstudio per Abarth in mostra al Mauto

Aperta nel 1994, la scuola di Transportation Design dell’Istituto Europeo di Design di Torino è riconosciuta come eccellenza formativa nelle discipline del transportation design, la seconda scuola di car design al mondonell’ultima classifica School League Report stilata da Cardesignnews. A distanza di 20 anni IED Torino ospita 600 studenti, provenienti da tutto il mondo, diplomati nelle discipline del transportation; realizza progettazioni in partnership con i centri stile di Ferrari, Hyundai, McLaren, Aston Martin, BMW, Maserati e Alfa Romeo.

 Alfa Romeo Gloria: prototipo

La mostra IED Transportation Design: 20 years of excellence, racconta vent’anni di formazione in stretta collaborazione con i brand leader mondiali dell’automotive. Progetti, successi internazionali, storie di ex-studenti, oggi designer affermati e presenti all’80% nei centri stile sia delle aziende che hanno collaborato con IED ma anche di quelle che si sono affiancate all’Istituto per selezionare nuovi talenti creativi.

Sono esposti 50 modelli in scala 1:4 e alcune show carpresentate in anteprima mondiale al Salone Internazionale di Ginevra. Una storia lunga 20 anni, fatta di obiettivi ambiziosi e di traguardi raggiunti, una storia da raccontare e festeggiare a Torino, nel territorio dove è nata, in un contesto in cui il car design ha radici profonde.

Roberto Giolito Museo automobile Torino

La mostra, inaugurata da Riccardo Balbo, direttore IED Torino, Roberto Giolito, design vice president EMEA e da Rodolfo Gaffino Rossi, direttore del Mauto, è stata preceduta dal convegno

#CarDesignSmart Verso nuovi modelli di mobilità

a cui ha partecipato, in qualità di relatore, Flavio Manzoni, direttore stile della Ferrari.

Flavio Manzoni al Museo dell'auto di TorinoRodolfo Gaffino Rossi

OkFoto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.