La Banda musicale della Marina Militare per il Gran ballo della Venaria

marina-militare-129Si erano appena spente le note delle fanfare militari che la scorsa settimana hanno preso parte al “Tattoo da Re” ed ecco che la Reggia di Venaria ha nuovamente ospitato un Concerto eseguito da una Banda musicale militare. Sabato pomeriggio, negli spazi del Gran Parterre della Reggia, sono risuonate le note dei brani eseguiti dalla storica e prestigiosa Banda Musicale della Marina Militare. Concerto che ha dato il via ufficiale alla XXIII edizione di Vienna sul Lago, che culminerà nella serata di sabato 18 novembre con il Gran Ballo della Venaria Reale a cui parteciperanno gli Allievi ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno.

Vienna sul Lago è un grande evento di solidarietà e cultura, organizzato dalla Marina Militare e da un Comitato senza scopo di lucro, che si articola in varie attività (conferenze, concerti promozionali e benefici, visite a luoghi culturali) tra cui la raffinata serata di gala nelle sale della Reggia di Venaria.

Vienna sul lago, grazie ai progetti sociali realizzati, ha ottenuto numerosi e prestigiosi riconoscimenti da parte della Presidenza della Repubblica italiana e della Presidenza della Repubblica austriaca

La Banda musicale della Marina Militare è uno dei più antichi complessi bandistici militari italiani, con un organico di un maestro direttore e un vicedirettore, 102 orchestrali e un archivista, tutti militari in servizio, provenienti dai più famosi conservatori di musica.

Banda musicale della Marina Militare alla Reggia di Venaria

Il repertorio musicale abbraccia ogni genere, dalla musica originale per banda al classico, lirico-sinfonico, jazz e pop/rock. La Banda si esibisce regolarmente sia in Italia, nei più importanti teatri che all’estero.
Per la sua capacità di rappresentare attraverso la musica l’impegno della Marina nel sociale e negli aiuti umanitari, nel 2004 è stata insignita del Cavalierato di Pace dal Centro Internazionale per la Pace fra i Popoli di Assisi.

Concerto della Banda musicale della Marina Militare per il Gran Ballo delle debuttanti

Attualmente è comandata dal capitano di fregata Santo Pagano Giorgianni ed è diretta dal capitano di fregata Maestro Antonio Barbagallo.

Il Maestro Barbagallo dirige la Banda musicale della Marina Militare

L’esibizione della Banda musicale della Marina Militare è iniziata con l’esecuzione dell’Inno di Mameli ed è proseguita con l’ouverture de «L’Italiana in Algeri», con “Non ti scordar di me” di Ernesto De Curtis, con musiche di Giuseppe Verdi e brani musicali dalle opere di Dimitri Shostakovich, Clare Grundman, Ennio Morricone, Claudio Mandonico, Astor Piazzolla, per concludersi con “La ritirata” di Tommaso Mario, conosciuta come marcia della Marina Militare, prima dei bis richiesti dal pubblico presente.

La Banda musicale della Marina Militare alla reggia di Venaria

Al termine del concerto il contrammiraglio Fabio Agostini, capo dell’Ufficio Pubblica Informazione e Comunicazione della Marina Militare, ha presentato il calendario storico 2018 della Marina Militare dal titolo «Ricordare il passato, costruire il futuro». Le immagini raccontano un viaggio dal passato della Grande Guerra al presente delle attività svolte quotidianamente dalla Marina Militare. E’ un susseguirsi di scatti che abbracciano mezzi militari ma soprattutto uomini, testimoniando l’immutato senso del dovere, della professionalità e delle abilità specialistiche che il personale della Marina Militare esprime ogni giorno al servizio del Paese.

Il contrammiraglio Fabio Agostini Il racconto per immagini del concerto della Banda musicale della Marina Militare, realizzato da OkFoto.it, è disponibile nell’album dedicato all’evento.

Taggato , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *