WTCC : il Mondiale Turismo 2013 accende i motori al Fiat Industrial Village

DSC3671_Muller
WTCC : il Mondiale Turismo 2013 accende i motori al Fiat Industrial Village
Il Fiat Industrial Village di Torino si è trasformato in un paddock: con la presenza di tutte le vetture, i piloti e i meccanici che saranno protagonisti della stagione 2013 del WTCC (FIA World Touring Car Campionship), che prenderà il via nell’imminente week-end sul circuito di Monza. Una bella manifestazione per i tanti tifosi presenti: con i piloti che, in tuta e casco, dopo aver firmato autografi e rilasciato interviste, hanno acceso i motori e percorso un breve tratto di … pista alla guida delle loro auto, prima che queste venissero caricate sui TIR attrezzati per un immediato trasferimento a Monza.

In occasione dell’evento Iveco e New Holland hanno illustrato la sponsorizzazione a sostegno della campagna per la sicurezza stradale “Action for road safety” promossa dalla FIA.
Il Mondiale Turismo si svilupperà su dodici gare in quattro continenti: Europa, Africa, le Americhe e l’Asia. Per la prima volta farà tappa in Russia con una gara sul circuito di Mosca, aprendo così nuove opportunità di sviluppo per il WTCC.
A Monza scenderanno in pista i 24 concorrenti iscritti a questa edizione del Mondiale Turismo: tra i quali ci sono tre campioni mondiali della specialità ( Rob Huff, Yvan Muller, Gabriele Tarquini) e il vincitore del Mondiale 2012 GT1 FIA Marc Basseng.
Cinque importanti Case automobilistiche (Honda, BMW, Chevrolet, Lada e Seat) correranno il Mondiale: ma si sta lavorando per aggiungere un altro importante marchio, magari già in aprile.
Dunque, un WTCC che si preannuncia molto interessante e combattuto: appuntamento a Monza, al motto di “real cars, real racing”!

Voglio la sicurezza, la campagna FIA “Action for road safety” fa tappa a Torino

DSC3510
La campagna della FIA “Action for road safety” mira a combattere una delle cause di morte più comuni del pianeta: ogni anno 1,3 milioni di persone sono vittime di incidenti stradali e 50 milioni di persone restano ferite per lo stesso motivo.

Per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo gravissimo fenomeno, i piloti della WTCC che domenica inizieranno il mondiale 2013 sulla pista di Monza si sono dati appuntamento a Torino al Fiat Industrial Village: ospiti di Iveco e New Holland Agriculture, “official suppliers” della FIA per diffondere messaggi in tema di sicurezza stradale.

Nelle foto, il campione Gabriele  Tarquini, con la sua Honda.