Si vive una volta sola

Si vive una volta sola

Carlo Verdone, Anna Foglietta, Rocco Papaleo e Max Tortora, hanno presentato nei giorni scorsi, al cinema Massaua Cityplex di Torino, in anteprima esclusiva per Torino e il Piemonte “Si vive una volta sola”, il nuovo film di Carlo Verdone che uscirà in tutte le sale italiane il 26 febbraio.

Una storia divertente raccontata da Carlo Verdone in "Si vive una volta sola"

Una prima visione nazionale riservata al pubblico del Massaua Cityplex che ha potuto incontrare il regista e il cast presenti in sala, in occasione della presentazione del film.
Un importante appuntamento culturale e d’intrattenimento che si inserisce tra gli eventi che il cinema Massaua – in sinergia con Film Commission Torino Piemonte – ha intenzione di realizzare per “Torino Città del Cinema 2020”. Il film, prodotto da Filmauro di Luigi e Aurelio De Laurentiis e distribuito da Vision Distribution, è la ventisettesima prova da regista dell’attore romano e arriva a due anni di distanza da “Benedetta follia”.


Il racconto si sviluppa intorno ad un quartetto di medici tanto abili in sala operatoria – visto che persino il Papa si affida alle loro cure – quanto inaffidabili, fragili e maldestri nella vita privata e che intraprenderanno uno sconclusionato viaggio on the road verso i mari del sud d’Italia all’insegna dell’amicizia e della gioia di vivere.

“Si vive una volta sola” è una irresistibile e beffarda radiografia dei nostri tempi che Carlo Verdone ancora una volta ci regala, mostrando uno spaccato del presente attraverso il suo sguardo acuto, dissacrante e sempre originale. Il titolo ricorda una frase che la madre di Carlo Verdone gli disse, agli inizi della sua carriera di attore, alla vigilia di un importante incontro di lavoro: a cui l’attore romano si presentò carico di dubbi e di paure.
Tornare a Torino è per me sempre una grande emozione. Qui dove tutto nella mia carriera è partito. E’ una bella città a cui sono molto legato e non a caso abbiamo deciso di fare l’anteprima nazionale assoluta del mio nuovo film proprio qui. Proprio nella Torino città del cinema voglio raccogliere le prime impressioni su questo lavoro. In questa nuova avventura ho avuto la fortuna di lavorare con Anna Foglietta, Rocco Papaleo e Max Tortora che si sono dimostrati fantastici compagni di viaggio”, ha commentato Carlo Verdone in occasione della sua prima uscita pubblica con il nuovo film.


Abbiamo fortemente voluto questa anteprima. E’ uno dei modi migliori che abbiamo trovato per omaggiare Torino Città del Cinema 2020. Voglio ringraziare Filmauro e Vision Distribution per aver creduto in questa idea e per averla sostenuta. Portare un evento del genere in una parte della città di solito non così interessata da appuntamenti come questi è un modo per affermare con convinzione una visione policentrica di Torino di cui il cinema Massaua è da sempre un convinto sostenitore”, ha dichiarato l’amministratore delegato del Massaia, Simone Castagno.

Carlo Verdone, Anna Foglietta e Rocco Papaleo in occasione della presentazione del film "Si vive una volta sola"

OkFoto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.