Steam experience, il dirigibile dei Sonics al Teatro Nuovo

sonics steam-59 copia

Fino al 7 gennaio 2018 al Teatro Nuovo di Torino va in scena Steam, la nuova sfida degli acrobati Sonics.

Steam experience: i Sonics al teatro Nuovo di Torino

Dopo un anno fitto di appuntamenti in giro per il mondo tra festival, teatri e grandi eventi (oltre 150 le esibizioni, l’ultima dal 14 al 18 dicembre scorso in Qatar per i festeggiamenti del “National day”), il 2017 dei Sonics si concluderà con il debutto a Torino, in prima nazionale, di “Steam”: una nuova, importantissima sfida frutto di una  creazione artistica collettiva, con importanti collaborazioni musicali e artistiche, elementi tecnologici e l’idea di offrire al pubblico un’esperienza di spettacolo dal vivo a 360°.

Steam è molto più di uno spettacolo teatrale, è un’esperienza di spettacolo dal vivo “totale” che si sviluppa in un percorso “a tappe” nei vari spazi del Teatro, coerente nelle differenti ambientazioni ma diversificato nelle esperienze. 

I Sonics in scena al Teatro Nuovo di Torino

Le scenografie di Cristiano Spadavecchia danno un volto completamente nuovo al foyer e alla sala del Teatro Nuovo di Torino.

Il foyer, trasformato per l’occasione nella grande hall di una stazione senza tempo, accoglierà l’intrattenimento pre e after-show con musica, performance live e dj-set (Dj Fabrizio di Lorenzo alla consolle).

Nella sala teatrale si esibiscono sei personaggi, bizzarri ed eccentrici, che incrociano le loro storie e avventure dando vita ad uno spettacolo ricco di colpi di scena, momenti rocamboleschi e grandi quadri acrobatici in vero “stile Sonics”.

Steam, il nuovo spettacolo teatrale dei Sonics

Questi strambi viaggiatori, bloccati in una stazione dove il tempo sembra essersi fermato, si ingegnano per ripristinare il regolare corso del tempo scandito dal grande orologio appeso nella hall e continuare così il loro viaggio.

sonics steam-96 copia

SteamPunk è la corrente artistica e iconografica che ha ispirato l’ultimo progetto Sonics.

“Steam” è frutto di un lavoro di ricerca sul campo: tutto lo staff creativo Sonics  ha vissuto per un certo periodo a Londra,  patria dello SteamPunk, alla scoperta di oggetti e luoghi che potessero ispirare costumi, personaggi e oggetti di scena.

Dalle singole esperienze e sulla base dell’ispirazione creativa di ognuno, ogni performer ha dato vita e sviluppato un personaggio, partendo dagli spunti della trama – la metafora del viaggio è la struttura portante dello show – suggeriti e coordinati dal direttore artistico Alessandro Pietrolini.La personale rivisitazione dell’estetica SteamPunk nel progetto Sonics è stata resa possibile grazie alle collaborazioni artistiche instaurate, a cominciare da quella con il già citato illustratore, fumettista e scenografo Cristiano Spadavecchia, che firma le installazioni fumettistiche dello spettacolo, a quella con il maestro Ruggiero Mascellino, fisarmonicista e compositore siciliano, che firma la colonna sonora dello spettacolo.

Sonics Steam Experience

Nel continuo dialogo tra scenari futuristici e rimandi storici, tra richiamo alla tradizione e la ricerca di un’estetica fuori dal tempo, il progetto “Steam” si avvale anche di innovative soluzioni tecnologiche . 

Per la prima volta su un palco teatrale di Torino sarà infatti presentato il “lampadario dinamico”, un sistema di motori denominati “winch”, tecnologia utilizzata  anche nell’ultimo tour del gruppo rock  Red Hot Chili Peppers.

“Steam” , creato e diretto da Alessandro Pietrolini, sarà in scena al Teatro Nuovo di Torino fino al 7 gennaio 2018 (lo spettacolo non andrà in scena il 28 dicembre).
Sarà possibile assistere solo allo spettacolo oppure acquistare i pacchetti per  vivere i vari momenti della “Steam Experience”: date degli spettacoli, orari e prezzo dei biglietti sono disponibili qui

Guarda le immagini della prova generale dello spettacolo

Steam, lo spettacolo dei Sonics al Teatro Nuovo di Torino